News

Un Radiodramma e due nuovi libri per il 2009

Grandi novità letterarie per l'autore di Mussomeli

Si annuncia ricco di soddisfazioni letterarie il nuovo anno per Roberto Mistretta. L'autore di Mussomeli ha appena consegnato al regista tedesco free lance Felix Partenzi di Colonia, il radiodramma sulla cattura di Binnu Provenzano e la sua messa in onda avverrà nel primo semestre del 2009 a cura della WDR, una delle più importanti radio tedesche che vanta una media di 100.000 radioascoltatori a puntata.
Il regista Felix Partenzi, a maggio è stato in Sicilia dove ha incontrato Roberto Mistretta, ha visitato i luoghi della cattura di Provenzano ed ha registrato suoni e rumori tipici siciliani.
Partenzi aveva letto il “Das falsche Spiel des Fischers (Il gioco sporco del pescatore) ed era rimasto favorevolmente colpito. Partenzi sta sviluppando una serie di puntate radio che si intitoleranno "KrimItalia" (GiallItalia). Il regista cercava autori da tutta l’Italia e per la Sicilia ha contattato l'autore di Mussomeli. La produzione lo allestirà in autunno/inverno e, come già detto, sarà mandato in onda nella prima metà del 2009.
Nella primavera 2009, per la casa editrice Luebbe, uscirà sempre in Germania il nuovo romanzo (titolo in italiano Il baiardo della Veronica), che avrà ancora una volta per protagonista il maresciallo dei carabinieri Saverio Bonanno, .
E sempre nella primavera del prossimo anno, anche in Italia sarà pubblicato dall'editore Cairo, una nuova avventura del maresciallo Saverio Bonanno, dal titolo provvisorio: Il diadema di pietra. Una storia che si snoda tra il Kossovo insaguinato da una guerra fratricida e la Sicilia dove il collerico maresciallo è alle prese coi suoi problemi di ogni giorno.




Articolo inserito il 17/08/2008 20:01:04

indietro