News

Premio Scerbanenco 2008: escluso Il canto dell'upupa!

La giuria esclude il romanzo di Roberto Mistretta perché già pubblicato 6 anni fa da un microeditore

Cari amici, come forse saprete sino al 25 novembre si può votare il miglior noir tra i romanzi scritti in italiano, pubblicati e distribuiti in territorio italiano tra ottobre 2007 e settembre 2008, appartenenti al genere noir, giallo, thriller o mystery.

Il romanzo "Il canto dell'upupa" era stato regolarmente iscritto in concorso e pubblicato nella lista dei magnifici cento, dove stava ben figurando e raccoglieva parecchie preferenze.
Il 5 novembre però è stato escluso dalla lista. Da successive verifiche per svelare l'arcano è emersa la motivazione: era già stato pubblicato.
Un paio di premesse: Il canto dell'upupa era stato pubblicato da un microeditore, Terzo Millennio di Caltanissetta, nel 2002, in tiratura limitatissima e senza distribuzione fuori dalla Sicilia.
Il nuovo romanzo, pubblicato da un colosso come Cairo, pur mantenendo lo stesso titolo (per scelta e rispetto verso i pochi lettori che già lo conoscevano), è profondamente diverso dall'originale. In pratica è stato riscritto di sana pianta. Bastava verificare.
Per ultimo: nessuno ha mai celato che si trattasse di una nuova edizione, bastava leggere i ringraziamenti a fine romanzo. Cosa che evidentemente non è stata fatta a tempo debito, da qui la tardiva correzione di rotta. Tanta fiscalità forse è anche dovuta alle polemiche che infuriano sul web circa la regolarità del voto e dei romanzi iscritti al premio, ma tant'è.
Nessuna giustificazione però è servita.
L'esclusione m'ha provocato dispiacere e disappunto.
Dispiacere perché avendo letto tutto del grande Giorgio Scerbanenco che ritengo un genio insuperato, lo ritenevo un onore partecipare al premio che porta il suo nome.
Disappunto per le modalità con le quali "Il canto dell'upupa" è stato escluso.
In ogni caso il mio personale in bocca al lupo va a tutti i concorrenti rimasti in gara. Che vinca il migliore. Davvero il migliore però.


Roberto Mistretta



Articolo inserito il 06/11/2008 18:20:40

Ulteriori approfondimenti su: http://www.noirfest.com/cerba.asp

indietro