News

Incontro con gli scrittori

Il senso del limite» al Circolo «De Amicis» SAN CATALDO.

Risalgono, alle settimane appena trascorse gli incontri con due autori siciliani: Rosario Palermo e Roberto Mistretta.

Il primo č sancataldese, ha scritto poesie in dialetto ed č un esperto di tradizioni locali. Infatti il dibattito, tenuto nei locali scolastici, ha riguardato soprattutto l'importanza del rispetto per l'ambiente locale e per la memoria collettiva.

Il secondo, invece, di Mussomeli, collaboratore di questo giornale, č uno scrittore stimato, un esperto di infanzia, dal momento che per l'infanzia ha scritto fiabe, racconti e romanzi. Nel colloquio con le scolaresche ha avuto modo di raccontare la propria esperienza letteraria e di spiegare il significato dei suoi scritti, letti e commentati dagli alunni con entusiasmo.

Perchč quello di Mistretta č un messaggio positivo: un messaggio che esprime l'esigenza di un impegno costante nella societą, vissuto tuttavia con la naturalezza e con l'entusiasmo propri dei bambini.

E questa, oltre che delle pagine di Mistretta, č la chiave di lettura dell'intero progetto. Che volge al termine con la speranza di aver insegnato ai cittadini di domani dove finisce la propria libertą e dove comincia quella degli altri.




Salvatore Falzone


Articolo inserito il 03/05/2003

indietro