News

Sordide note infernali a Mazara del Vallo

Il 28 dicembre è stato presentato presso la libreria Librydine l'ultimo noir di Roberto Mistretta

«Sordide note infernali» è il titolo dell'ultimo romanzo dello scrittore giornalista Roberto Mistretta, presentato alla Libreria Libridine. Si tratta di un serrato noir ambientato in Sicilia, nella suggestiva cornice dei Monti Sicani, e vede come protagonista il commissario siculo-americano, Angelo Duncan (madre siciliana e padre american) che si trova alle prese con un serial killer, il primo della storia letteraria siciliana, che sgozza giovani donne dalla folta capigliatura bruna. L'assassino lascia al collo delle proprie vittime una collana ricavata dal budello delle corde di violino e note sordide che ricava dallo strumento infernale. Le indagini di Duncan si scontreranno con una realtà terribile,e il commissario sarà costretto a giocare una partita senza ritorno con un assassino abilissimo e geniale.
«Travolto dagli eventi diventerà sempre più umano cominciando a provare terrore, una vera discesa all'inferno».

Francesco Mezzapelle


Articolo inserito il 28/01/2006 09:57:17

Ulteriori approfondimenti su: http://www.mazaraonline.it/fatti/1205/2912a.htm

indietro